2008

Eccomi qui appena tornata da una giornata di solo sci, neve e cugi.. sono stanchissima ma anche soddisfatta.. non ho fatto danni e non mi sono fatta danni.. mi sono divertita! Fare le discese con il vento contro, attorno tutto il bianco e non pensare a nulla.. i pensieri vanno per conto loro mentre scendo stando attenta a non cadere!
Una cosa però ho pensato che quando sarei tornata  a casa nonostante la stanchezza avrei fatto di sicuro questo intervento sul blog.. è d’obbligo, un resoconto di questo 2008 ricco di emozioni!
Fino a pochi giorni fa non avrei visto l’ora che quest’anno finissse visto gli avvenimenti dell’ultimo periodo.. ma con la fine della scuola e delle tensioni derivate da essa anche il resto sembra aver trovato una strada migliore.. lontana dai nervosismi un pò di tutti ho visto i miei problemi risolversi in modo quasi incredulo.. per poi culminare con questa sera dove dire che ero incredula è poco!
andiamo per ordine, ma soprattutto vediamo se riesco a ricordarmi un pò da gennaio dell’anno scorso, certo se riguardassi velocemente il mio blog avrei una panoramica completa, ma non voglio farlo per tutto quello che avevo scritto era dettato dagli impulsi e dalle reazioni sul momento con sfoghi alcune volte anche troppo pesanti, voglio invece far scorrere questi 12 mesi veloci nella mia mente guardando con il senno di poi e vedendo quello che veramente mi hanno lasciato, quello che a distanza di tempo mi ricordo ancora!
L’anno scorso avevo passato il capodanno ancora via da Milano mentre quest’anno sarà la prima volta che lo passo qui a casa della Flo insieme ai miei amici ma sempre con i miei cugi nel cuore, ma d’altronde anche se mi dispiaceva un pò ho capito che stiamo crescendo, ognuno ha i propri interessi, i propri amici ed è difficile ritrovarci per tutte le vacanze a Barni come qualche anno fa e se all’inizio mi sembrava brutto ora sono contenta perchè nonostante la distanza ci siamo visti lo stesso, siamo andati lo stesso a sciare e abbiamo passato anche un bel pò di pomeriggi insieme e di serate in msn con la megaconversazione oppure occupati a commentare le foto di facebook con le notifiche che arrivavano ogni due secondi
ho ricominciato a sciare seriamente o comunque a non limitarmi a una giornata occasionale e basta infatti il week end a Bobbio quando avevamo tutta la pista per noi e gli altri erano già andati via tutti e anche la settimana a San cassiano mi hanno fatto riprendere gli sci e rimpratichirmi dopo un pò di anni di pigrizia e poi ho iniziato pure con lo snow che di sicuro quest’anno continuerò anche se la mia schiena si lamenterà un pò!
Tra una sciata e l’altra c’è stato il concerto dei 30 seconds to mars e il poster è ancora attaccato in camera anche se ora è arrivata l’ora di cambiarlo, in questa occasione ho anche rinforzato un pochino il rapporto con mia sorella e, grazie a quello precedente, ho imparato una cosa molto importante.. che alcune volte sbaglio ad aspettarmi chissà cosa perchè poi di sicuro rimarrò delusa quindi mi sono detta meglio abbassare le aspettative per poi rimanere stupiti in seguito.. ed è funzionato! e continua a funzionare tutt’ora!
C’è stata la fantastica gita a Barcellona e ho preso per la prima volta l’aereo e ho passato 4 giorni lontano da casa insieme ai miei amici e soprattutto in camera con loro dove abbiamo raggiunto il culmine del disordine, del divertimento soprattutto l’ultima serata tra una bevuta e l’altra! questa ha rafforzato anche la classe, ha permesso che tutti ci legassimo di più però per poi allontanarci alla fine dell’anno e all’inizio dell’anno successivo e direi anche in quest’ultimo periodo.. però dopotutto è normale che ci siano gruppi diversi perchè ognuno si trova meglio con certe persone rispetto che con altre
Poi l’anno scolastico è passato velocemente e ci siamo ritrovati in vacanza.. un’intera estate di divertimento ed emozioni
Tra una cosa e l’altra non posso tralasciare il mio cuore più o meno coinvolto da persone diverse, ho rafforzato diversi rapporti, ho dato importanza soprattutto a quello con una persona che mi piaceva, ma forse dopottutto mi piaceva soprattutto il rapporto che c’era tra di noi ma non al di là è per questo che ho voluto mettere la parola fine perchè dopo che ricevi una delusione, poi un’altra, poi un’altra litigata ma comunque in mezzo momenti belli che però vengono dimenticati dalla ferita che ti fa quella persona alla fine ho capito che era meglio così, questa decisione è stata discussa, ridiscussa e riridiscussa, mi dispiace un pò per come sia andata a finire ma se tornassi indietro non potrei negare che riprenderai la stessa decisione.. detta forse anche dal mese che mi prestavo a passare al mare con i miei cugini ma soprattutto con altre persone che in un modo o nell’altro mi hanno fatto vivere spensierata, felice e con un sorriso che i miei cugini conoscono bene.. è inutile che mi soffermi ancora di più su questo mese perchè c’è un mega interventone nei mesi passati seguito da sfoghi, riflessioni che ora non ho più voglia di tirare in ballo ma soprattutto di ripensarci
le vacanze sono iniziate in un modo relax al mare con i miei cugini ma in particolare mi è piaciuta un mondo la visita di loro due: la Flo e la Songia.. ho potuto condividere con loro anche se per poco un luogo che è a me carissimo, dove ho passato diverse estati, dove ho vissuto le emozioni più diverse, dove ritrovo sempre la stessa gente, lo stesso gelato e la stessa focaccia ogni anno.. come dimenticarsi del gelato del Baciollo e della focaccia del Tosi?!
la vacanza a Parigi, la magica Parigi, ospite da lei : la Flo… ho potuto conoscere i suoi cugini di cui mi parlava ma che non avevo mai visto, abbiamo potuto passare una settimana insieme in giro per negozi, star buck’s, dysneyland, tour eiffel ecc.. e allo stesso modo lei ha potuto conoscere i miei cugini nel week end che abbiamo passato a Barni anche quello un posto a cui sono molto affezionata e sono contenta di averglielo fatto conoscere anche se non è proprio nulla di granchè!
tra una vacanza e l’altra vedevo avvicinarsi sempre di più ciò che aspettavo da tanto tempo, il poter vedere realizzarsi o meno uno dei miei sogni più segreti che avevo condiviso solo con poche persone, anche se mi sa tutti lo avevano capito, pensare che l’ho negato fino all’ultimo anche allo Ste, ma poi la soddisfazione di tornare a tarda sera svegliarlo e dirgli Ste e sfoderare un sorriso a trentadue denti non pensavo che l’avrei avuta.. ho fatto tutto d’istinto, mi sono pentita ma contemporaneamente sono rimasta soddisfatta ( questo l’ho capito in questi ultimi mesi) e tutto questo guidata dagli sms dall’America, dalle chiamate gratis che gratis non erano verso i fissi, e ancora dagli sms dall’Abruzzo.. forse stavo per commettere un errore di cui mi sarei pentita e invece ora posso dire di no!
sono rimasta delusa, tanto delusa, troppo delusa, questo lo sanno bene tutti, mi sono sentita presa in giro, forse solo un gioco e nello stesso tempo ero incredula.. la stessa incredulità che ho provato anche oggi anche se dettata da una situazione diversa
ho pensato, ripensato, ho pianto, ho cercato di capire dove avevo sbagliato ma poi grazie a voi ho capito che non avevo nessuna colpa che le cose erano andate come erano andate, che se mi ero divertita non dovevo pentirmene anche se poi avevo un  vuoto, ma pian piano sono riuscita anche a sostiturlo sia il vuoto sia la persona che me lo aveva provocato, ho imparato a guardare meglio attorno a me, a rimettermi in gioco e comunque a trarne degli insegnamenti
avevo delle convinzioni che però si sono sgretolate poche ore fa, ma che comunque rimangono in me.. perchè sarò buona quanto volete ma non posso permettermi che il tempo in cui ci ho sofferto sia dimenticato così velocemente, di sicuro ora ho altro per la testa.. ma un boccone amaro rimane sempre.. sempre perchè sempre io ho creduto a ogni singola parola.. e solo poi ho imparato a vedere ocn occhi diversi più distaccati e mi sono accorta di tante cose
poi tra una delusione e l’altra ho conosciuto una nuova persona, inizialmente un estraneo per me, io non sapevo nulla di lui come lui non sapeva nulla di me.. po però sono cominciate le conversazioni fino alle due di notte prima che iniziasse la scuola in cui ho potuto sfogarmi e anche trovare conforto e ascolto e di nuovo il sorriso.. chi l’avrebbe pensato che questo sarebbe nato da un calcetto? io personalmente mai.. ma soprattutto non mi sarei mai aspettata che anche un ragazzo mi dicesse che pensava che magari non gli avrei più scritto considerandolo solo una conoscenza di un sabato sera.. e questi pensieri erano i miei stessi avevo lo stesso timore e quando l’ho scoperto sono stata felice!
oltre al piercing sull’orecchio siamo andate a farci insieme il secondo buco e ora per i 18 abbiamo in programma quello all’ombelico
poi con l’inizio di nuovo della scuola sono iniziate le litigate, le tensioni, le ferite, i pianti tra di noi.. ho visto persone che si allontavano, altre che si avvicinavano, ero arrivata a non capire più nulla delle situazioni che si creavano sono arrivata a mandare a fanculo tutto.. forse perchè era tutto troppo insopportabile
sono arrivata a pensare che forse era destino che mi allontanassi da te, che prendessimo strade diverse.. ma poi ho anche capiro che se preferiamo frequentare persone diverse questo non vuol dire che ci dobbiamo allontanare, che tu non posso più essere Lei con la "L" maiuscola
comuque l’importante è che ora si sia risolto tutto e con tutto intendo proprio tutto e oggi posso dire di si!
dopo un breve sottolineo breve riepilogo.. voglio ringraziare veramente tutti di cuore… voglio ringraziare
lo Teto con cui ora non ho più segreti, che sa anticipare le mosse che ho nella mente, che mi sopporta e per lui sarò sempre la pazza cugina razionalmente irrazionale che lo tiene sveglio alle tre di notte con i suoi discorsi filosofici e i problemi esistenziali
il Luca e insieme a lui anche la Michela perchè ormai sono praticamente diventati una cosa unica, le cazzate che facciamo insieme, gli sfoghi sulla boa azzurra al mare e anche i suoi commenti del cavolo che pure oggi su una seggiovia e l’altra non sono mancati
l’Anna a cui non negherò mai una coccola anche se lei mi criticherà perennemente le foto ma soprattutto l’unica che sappia cosa sia portare il busto.. ecco non l’ho messo ma questa è stata una delle cose più fastidiose insieme al mal di schiena che mi viene improvvisamente senza una vera ragione
la Mary e con lei anche Al.. la mia sorellina che ormai mi conosce.. che ha scoperto i miei segreti e con la quale mi ritrovo sempre quando andiamo a ballare
la Flo che ci apre la sua casa per capodanno e non aggiungo altro perchè non riuscirei ad esprimere il bene che le voglio
la Sonia anche per lei sottolineo che è la mia compagna di acciacchi vari e poi tutto il resto che come per la Flo non riuscirei a scrivere qui in due righe
la Giuli o anche la mia scimmia, con la quale ho legato molto quest’anno, la mia compagna di shopping che mi porta fortuna e anche per lei valgono le stesse cose della sonia e della flo
la Pidocchia che ormai è diventata la mia commentatrice ufficiale dalle 14.45 alle 16.15
in particolare a queste ultime quattro persone voglio dire un grazie speciale perchè  mi hanno aiutata a conoscere meglio me stessa, ad avere più fiducia in me, a vedere la luce anche quando era tutto buio.. non mi posso soffermare su ogni singola persona se no non finirei più ma questo non vuol dire che non abbiamo passato momenti belli o altro piuttosto mi sono soffermate su loro perchè solo le persone più presenti e più partecipi della mia vita continuo quindi con i miei amici di Follo, i miei compagni di classe, gli altri amici, quelli con cui magari si passa solo un sabato sera oppure un giro da qualche parte, un pomeriggio a fare shopping, una  pizzata, una sfida a qualche giochino, un giro per Monza o chissà cos’altro e poi le persone che mi hanno fatto emozionare e vivere in un modo o nell’altro quello che in quel momento avevo bisogno passando giorni vicino a loro dove il resto non contava in particolare ho ben chiari due nomi che però non vi scrivo ahha
e poi.. la musica e le canzoni che mi hanno sempre accompagnat, twilight e i seguiti e poi direi basta.. se no, se mai qualcuno lo leggerà tutto, ci impiegherà due ore
posso dire che è stato un bell’anno in cui sono cresciuta molto, ho imparato un pò di cose e spero che tutte le persone che ho avuto affianco continuerò ad averle negli anni successivi!
 
ciao 2008 e .. Buon Anno!
Con affetto
Marta
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a 2008

  1. florence ha detto:

    condivido il blog anche se l\’avrei concluso con un bel vaffanculo 2008..forse perchè per me nn è stato un anno particolarmente rilevante..sono contenta che ora le cose tra noi vadano meglio..e se siamo insieme a capodanno..sarà così per tutto l\’anno!Ci sono persone ,o meglio ragazzi, che anche a me han portato ferite e delusioni,la scuola porta semore tensioni,ma ora siamo lontane da tutto questo e credo che due personcine potrebbero renderci felici( S&G hih, ricordando il tuo messaggio di ieri nella metro).Per questo preferirei non considerare il 2008 e pensare al modo milgiore per affrontare il 2009 con poche tensioni e ricordando le cose che contano veramente senza soffermarsi su ciò che agita i nostri animi inquieti(ahahah).insomma auguro a tutti tanta felicità ma soprattutto a noi due, perchè penso che ce la meritiamo davvero.BUON ANNO martonzolina mia

  2. Cristina ha detto:

    che bellO martulin!!!lascia alle spalle il passatO e cOncentrati sl sul presente…lascia alle spalle le delusioni ;)sarà un 2009 tuttO diversO e sperO in POSITIVO!tiv vOgliO bene.baci

  3. Anna_ ha detto:

    Martaa…un po piu lungo nooo?! ceè non ho parole..perchè dovevi porprio fare il resoconto dell\’anno lo sai solo tu!Comunque ora so cosa hai fatto in sto 2008…sono contenta che sei contenta!Io però mi aspettavo veramente un breve intervento..e così mi hai fatto cadere nella trappola (TZè) che cugina cattivella! Anche se lo sei la coccola ci sta sempre sempre..Ora però vado…perchè no c\’ho voglia di pensare troppo a quello che devo scrivere! Mi dispiace..ma mi sono appena svegliata!Ciaociao..Coccola e Bacio❤

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...